it Italiano
X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianoru Русский
> Vie Ferrate in Dolomiti - Guida Alpina Marco Iovenitti

Da tempo le vie ferrate delle Dolomiti sono una delle mete preferite degli amanti della montagna più esigenti.
Le vie ferrate sono percorsi attrezzati con cavi metallici, scalette, pioli e altri ancoraggi fissi come ad esempio passerelle di legno e ponti sospesi. Un equipaggiamento adeguato permette di assicurarsi al cavo, limitando così un’eventuale caduta.
Grazie a queste attrezzature anche le persone relativamente inesperte possono accedere a cime difficili normalmente riservate agli alpinisti più preparati. La ferrata può essere vista come una via di mezzo tra le normali escursioni in montagna e le scalate vere e proprie.


Mountain guide

Marco Iovenitti

Condivido la mia passione con i clienti, aiutandoli a raggiungere i loro sogni e obiettivi alpinistici.


Nationality
Italian

Languages
English - Italian

OBIETTIVO:


Lo Stage su Vie Ferrate in Dolomiti ti permetterà di godere ancor meglio dei meravigliosi panorami dolomitici, da un punto di vista privilegiato. In Dolomiti, le vie ferrate nascono nel Dopoguerra, ricalcando in gran parte quei sentieri rocciosi che servivano alle truppe alpine per raggiungere un avamposto strategico o la cima di una montagna o la linea del fronte di guerra.

PROGRAMMA:


Il programma di questo stage può variare in base al gruppo o alla richiesta dei partecipanti. Saranno comunque giorni effettivi di attività. Il programma sarà studiato ad hoc con i partecipanti.
Esempio di ferrate proposte:
• Ferrata Olivieri alla Punta Anna (Tofana di Mezzo)
• Ferrata Cresta Ovest (Marmolada)
• Ferrata Le Bocchette del Brenta (Dolomiti di Brenta)
• Ferrata Bolver-Lugli (Cima Vezzana)
• Ferrata Innerkofler (Monte Paterno)
• Ferrata degli Alleghesi (Civetta)
• Ferrata Tridentina (Pisciadù)
• Ferrata alle Cascate di Fanes

it Italiano
X