it Italiano
X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianoru Русский
> Dry-Tooling - Guida Alpina Marco Iovenitti

Il drytooling è una derivazione dell’arrampicata su cascate di ghiaccio, in cui lo sviluppo delle tecniche, dei materiali e della preparazione degli alpinisti hanno portato questa attività al limite dell’effimero. Sui terreni strapiombanti, per raggiungere candele e festoni appesi sul bordo dei tetti, è necessario affrontare tratti di misto (ghiaccio e roccia) o solo di roccia con l’utilizzo delle piccozze in mano e dei ramponi ai piedi.
Negli ultimi anni sta diventando sempre più una disciplina a sé stante offrendo gran divertimento in sicurezza e allo stesso tempo permettendo di riprendere confidenza con l’utilizzo di ramponi e piccozze: sono nate numerosissime falesie "total-dry", ottimamente attrezzate a spit, dove poter provare in tutta sicurezza questa disciplina ed allenarsi per salite più complesse ed impegnative.


Mountain guide

Marco Iovenitti

Condivido la mia passione con i clienti, aiutandoli a raggiungere i loro sogni e obiettivi alpinistici.


Nationality
Italian

Languages
English - Italian

OBIETTIVO:


Esercitandosi con il dry-tooling, aumenteremo la sensazione di sicurezza quando andremo ad arrampicare sulle cascate di ghiaccio, affineremo la tecnica di uso degli attrezzi, aumenteremo il nostro bagaglio motorio, la sensibilità nell’uso degli attrezzi su terreno difficile e ci prepareremo al meglio per le salite più impegnative e le cascate di ghiaccio più estetiche.

ARGOMENTI:


• Uso di piccozze e ramponi su roccia
• Agganci rovesci e tecnica dello Yaniro
• Incastri di piccozze in torsione nelle fessure
• Salita di un itinerario di misto-moderno

it Italiano
X